La storia di Airolo è stata caratterizzata dalle valanghe che, oltre a rilevanti danni hanno causato anche parecchie vittime. Ricercatori e studiosi del clima affermano che le stagioni non sono più quelle di una volta, ma le forti nevicate sono sempre possibili e costituiscono una minaccia nelle regioni di montagna.

Attualmente l’Istituto Federale per lo studio della neve e delle valanghe di Davos valuta il pericolo di valanghe secondo la scala europea, espressa in gradi da 1 a 5 (dal più debole al più forte).
Il pericolo varia localmente a seconda del tipo di terreno, della pendenza, dell’altitudine, della quantità di neve fresca e della situazione meteorologica; esso va inoltre considerato in modi diversi per lo sci escursionismo, lo sci su pista, le vie di comunicazione, le costruzioni isolate e le zone abitate.

All’inizio dell’inverno il Municipio di Airolo invita quindi i residenti e le persone che soggiornano nella nostra regione a

  • INFORMARSI sulle previsioni meteo specialmente quando si prospettano forti precipitazioni nevose;
  • EVITARE di raggiungere residenze secondarie o rustici ubicati in zone minacciate e/o con accesso esposto al pericolo di valanghe;
  • RISPETTARE i segnali di pericolo o che indicano la chiusura di sentieri o di strade in prossimità degli abitati;
  • APPLICARE le disposizioni delle Autorità comunali se venissero ordinate delle misure preventive in caso di forte pericolo di valanghe per costruzioni isolate o in zone residenziali.

Contatti

Albo

Sportello Online

Mappa

Segnala evento

Meteo
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Cookie policy OK